mercoledì 18 dicembre 2019

Grazie al Lanificio di Soci

Soci, venerdì 13 dicembre

In questa data il Club Amici del Ricciolo ha deciso di ringraziare pubblicamente i dipendenti ed i dirigenti della Manifattura del Casentino, nota ai più come Lanificio di Soci.

Abbiamo voluto far sentire la nostra stima ed affetto nei confronti di coloro che, tra mille difficoltà, continuano con amore e passione a portare avanti la tradizione del nostro Panno, una tradizione millenaria che senza di loro rischierebbe di andare perduta.

I doni natalizi per gli addetti
La colazione preparata da
Massimiliano dei Commensali
Per questo motivo Abbiamo offerto una colazione ed alcuni doni di Natale  a tutti gli addetti, per l'occasione abbiamo invitato il Sindaco di Bibbiena, Filippo Vagnoli, che ha così potuto conoscere da più vicino la realtà produttiva e le persone che ogni giorno portano avanti questa importante tradizione.

La mattinata è stata molto piacevole, nonostante le macchine abbiano continuato a lavorare e, con la coda dell'occhio, tutti badassero che la produzione procedesse a dovere.
Il Manneken Pis sulla "Rattina"
con il suo attestato

Molti hanno visto per la prima volta la "Rattina" l'unica macchina ratinatrice ancora in funzione che può realizzare la magia del ricciolo.

Abbiamo anche presentato agli addetti un nostro vecchio amico: Il Manneken Pis (ovviamente una riproduzione) abbigliato di tutto punto con il prodotto della loro fatica, un doppiopetto color becco d'anatra classico e storico colore per il Panno Casentino.

Dopo le foto di rito e la colazione un saluto ed un ringraziamento del Club e del Sindaco, con l'auspicio che questa sia una ulteriore tappa verso il proseguimento della nostra antica tradizione.








Nessun commento:

Posta un commento